singolo

Digital Downloadvinilemyrope_bottoneBUYNOW

Lucia Carmignani

Là dove i sogni son cari
sognava la libertà,
mani di grano e tessuti
che invano nasconderà.

Parole che picchiano l’aria,
potere a chi non ne ha,
non chiede regali ma gioia,
l’amore, la felicità

La rabbia
consuma l’anima,
puoi piangere se ce la fai,
puoi ridere
non smettere mai.

Soffia nei campi un pò d’aria,
ti porta nell’altra metà,
dove la vita ti sfiora,
nessuna difficoltà.

La gioia,
ti riempie l’anima,
non piangere sorriderai,
pui ridere ti rafforzerai.

Non ti abbandoni,
non chiedi mai pietà,
soffri e poi tremi ti crolla l’anima.
Notti confuse tra i sogni e la realtà,
giorni regalati a chi ti sfrutterà.

Continua a sognare,
insisti a volere,
vedrai che la tua vita,
sarà come vorrai,
è questa la tua sfida,
puoi vincere lo sai.

Non ti abbandoni,
non chiedi mai pietà,
soffri e poi tremi ti crolla l’anima,
notti confuse tra i sogni e la realtà,
giorni regalati a chi ti sfrutterà.

Là dove i sogni son cari,
sognava la libertà.